18 Luglio 2019 - 11:21

home articoli cultura giornali contattaci guestbook links ultimissime
Google
Bruno Russo- [ EVENTI ] VOLA E VA ( da "Il ROMA" del 26/02/2011 pag. 11 )
VOLA E VA’ CON GAETANO CERRITO Gaetano Cerrito è il guidatore di una macchina speciale, che corre sulle strade a percorrenza limitata che conducono a...
[ EVENTI ] QUANDO LA POESIA E’INCONTRO DI CULTURA E SOLIDARIETA’ ( da "Il ROMA" DEL 12/01/2011 pag. 12 ).
Cosa c’entra la poesia e le nuvole, con un condimento particolare come l’aglio? Ce l’ha spiegato il poeta italo-argentino Carlos Sanchez, condividendo...
Bruno Russo- [ EVENTI ] I MIEI PRIMI 40 ANNI ( da "il ROMA" del 12/01/2011 pag. 23 )
Napoli sta cambiando, almeno in questo: sta presentando una cultura del ritrovo giovanile, che considerati i coprifuochi di varie zone della collina ...
 :: Ultimi 20 post Cerca: ::  Archivio:
[ Scrivi ] RSS Feed 1.0 (Help)
 
23-01-2013 
Daniela Persico- MARIO AVALLONE INCONTESTABILE E MISCONOSCIUTO
La cucina è opinabile. Il gusto è valutativo.

Mario Avallone è incontestabile ed è spesso misconosciuto.

15:07:53
Sono una donna di contraddizioni armoniche e provocazioni, eppure ho tre grandi padri eno-gastronomico-comunicativi. Uno sponsor d’eccellenza, Gino Sorbillo, mass-mediologo della pizza, ma semplice come il pane. Vincenzo Pagano, fine degustatore, grandissimo agitatore di masse e provocatore, eccellente e generoso professionista della web-comunication. ...
...leggi tutto...
by web | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
07-09-2006 
Bruno Russo- LOOKED ME NOW
Un'altra porta si apre e tu entri. Fai i debiti scongiuri e ti metti a camminare, sempre che la luce della ragione ti porti dove vuoi andare e rifletti. Rifletti sulla vita, ti chiedi il bilancio e pensi a cosa valga veramente soffrire.
Poi ti accendi una sigaretta e ti gira la testa.
Capisci che non se più abituato ed hai paura, di poterti abituare alla comoditò, alla gioia di vivere e di amare.
Meglio soffrire'?
Oh no. Meglio credere nella propria indispensabilità per il prossimo come in s ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo. | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
27-10-2005 
Bruno Russo- ATTACCO FINALE
Sei una forma strana di persona, venuta dal niente ma che non sai l'amore che ti potrei dare e meno ti frega di raccoglierlo come violette nel campo. Sei quella che si appresta a diventare la mia donna ma che ora ti nascondi dietro qualche muro, bombardato dalle idee di questo mondo da rifare. Quando ti avrò trovata ti trascinerò davanti al tribunale della coscienza dove ti chiederò di confessare di cosa cavolo avevi paura! Hai calcolato la forma migliore di relazione con un partner ma Ti sei s ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo | commenti (1) | rispondi | modifica | trackback
 
 
10-10-2005 
Ponza
...

Dolci baci e teneri abbracci
Ed ancor
forti abbracci ed impetuosi baci
Soavi parol condivano …
…in un’isola del mediterraneo
io e te magicamente
immersi .

...
by Marco Scocchera | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
27-07-2005 
Bruno Russo- QUANDO ARRIVI DA ME?
Ho poche gocce di inchiostro per questa lettera che come tutte le altre farò finta di spedire e poi la farò in mille pezzi e la cestinerò. Eppure partirà lo stesso, per dove non lo so ma di certo partirà perchè le belle parole, quelle che vengono dal cuore non possono restare in un immondezzaio. Allora ascoltale, amore mio perchè tu non hai ancora un volto eppure a volte puoi essere l'ultima ed a volte un'altra ancora ma così come una rosa nel deserto per la foga di coglierla potrei farmi male ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
14-07-2005 
Bruno Russo- NOTIZIE DAL FRONTE

Ho fatto un pensiero stamattina....un contorno di silenzio che non era assenza di rumore ma solamente il tocco della paura. Un vuoto che poteva essere rotto da un momento all'altro da un proiettile: ho pensato che potevo non vederti più e per un secondo l'angoscia si stava impossessando dell'uniforme che porto nella vita....poi riflettendo ho pregato il Signore che mi dia un'altra possibilità, di prendermi cura di lei, di accarezzarle il viso e di stringere qualche volta tutto l'oro dei suoi c ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
04-07-2005 
Niente dura a lungo
Nulla che sia troppo troppo bello o troppo troppo brutto, può durare troppo troppo a lungo
by Proverbio orientale | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
04-07-2005 
Bruno Russo- IL TUO NOME
Buon onomastico amore, perchè il tuo nome che con onestà e orgoglio ti ho dato possa accompagnarti nella vita, conferendole quel qualcosa che ci appartiene e che nessuno potrà mai toglierci. Sii felice e ridente come quel mare, passionale ed aperta come quelle palme, buona e comprensiva come quei volti. Accendi negli altri una speranza, come la tua venuta al mondo ha acceso in me: amare. Tuo padre è in guerra con la vita e questo mondo perchè qualcuno ha voluto che non durasse. Ora ti bacio e to ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
30-06-2005 
Francesco Paolo Rosapepe- LA PIU' BELLA COSA
La cosa più bella in assoluto è guardare il proprio figlio che cresce, il proprio amore che ha preso forma umana e mostra la bellezza e l'infinità della creazione che di padre in figlio corre per l'eternità anche se con piccoli tasselli mortali limitati nel tempo.
by Francesco Paolo Rosapepe | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
29-06-2005 
Bruno Russo- ESISTE LA BUONA MORTE?
La buona morte o la cattiva morte? Un binomio di inusitata sapienza che coglie un valore e lo pianta. Innaffiandolo ogni giorno può nascere un mondo migliore in cui, anche se non ci sei più c'è la tua impronta lasciata con il sacrificio. Non so come sarà l'uomo domani ma qualcosa mi dice che se mi ammazzano è perchè ho dato la mia vita per un valore. La guerra e la pace sono due amanti che si avviluppano tutta la vita facendosi del male, ma si amano e non si lasceranno mai, almeno loro.
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
17-06-2005 
LA LONTANANZA
Sei lontana, ma non ho mai avuto bisogno del tuo corpo per nuotare in questo mare incantato che contorna ogni nostro incontro, per saggiare quella brezza che precede il mattino quando inizia un nuovo giorno. Nella trincea della vita ho un arma segreta, che è più forte di una foto o di una tua lettera. E' il ricordo di un sorriso sincero che ho potuto catturare dal tuo viso ove regnano due occhi stupendi. La sera, quando faccio la guardia, penso che la mia vita vale poco in confronto a quella dei ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
15-06-2005 
La famiglia
La famiglia è il nostro primo e più importante punto di riferimento.
Nella famiglia cerchiamo la nostra dimensione, le nostre sicurezze, i nostri affetti...
Ma purtroppo, tristemente, la famiglia diventa anche il riferimento per i nostri sfoghi... diventa quindi il capro espiatorio delle nostre insicurezze, delle nostre rabbie interiori e dei nostri dolori.
E' molto facile prendersela con un familiare al fine di uno sfogo liberatorio.
Ma la famiglia è anche da rispettare...e non basta ama ...
...leggi tutto...
by Marco Scocchera | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
31-05-2005 
RAPIRTI
Sono all'ingresso del locale, con una pistola sotto la giacca, debbo fare una cosa inconsueta, mentre lui sta fuori nascosto in un cespuglio, ad aspettare il frutto di una vita. Anche io ripongo da oggi questo gesto come una eterna attesa che possa terminare facendo uscire lei dal tunnel e portandomela con me e con lui, per sempre. Attendo la felicità in un mantello nero.
by Bruno Russo (ispirato dal libro 'Porto' ) | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
20-05-2005 
L'INFANZIA
Non si può vedere con gli occhi di bambino un mondo che ci abbrutisce e ci rende freddi e scostanti, così come non si può vedere con gli occhi di un adulto quello che l'infanzia è costretta a condividere.

by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
09-05-2005 
LA FEMMINILITA'
La femminilità non esiste più, perchè la passione ed i sentimenti creano una energia che si sottrae al corpo e conferisce una espressione delicata, dolce, sognante, a volte sofferente, sottomessa. Purtroppo le donne oggi si sforzano sempre di più di essere incisive, forti, pratiche, per niente disposte alla sofferenza ed alla sottomissione. E' un peccato perchè comunque noi la inseguiamo sempre, ma questo non viene mai apprezzato. Forse sbagliamo?

(FOTO: NABOKOV -scittore Russo emigrato in A ...
...leggi tutto...
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
06-05-2005 
Non facciamo del male a povere anime innocenti !
Alcune volte si fa' del male pensando di essere nel giusto.
Altre volte si fa' del male pensando di attuare una giusta punizione.
Altre volte si fa' del male per debolezza.
Altre volte si fa' del male per egoismo.
Altre volte si fa' del male perchè non si comprende la gravità delle conseguenze.

Ma mai e poi mai bisogna incorrere nell'errore di procedere sopra a tutto e a tutti portando i paraocchi e travolgendo in questa propria scelta delle anime innocenti che non hanno nè l'età, nè la m ...
...leggi tutto...
by Marco Scocchera | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
25-04-2005 
La guerra
Stai distruggendo, vuoi cambiare l'umanità, poi ti scordano e tu ricominci. Sei la cosa peggiore che esista ma stranamente dai anche tu un qualcosa che, difficile da spiegare, come ogni croce, splende alla luce delle idee e come la vita ti porta sempre più su, fino alla liberazione completa.
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
13-04-2005 
Ora corro da te
Al tramonto cerco un posto al riparo per stringere gli occhi stanchi e pensarti. Questa guerra un giorno finirà ed io potrò correre da te: è tanto bello questo mio auspicio che mi emoziono solo a pensarlo. Ho servito questa vita ed ora corro da te, non importa dove sarai, ma in Paradiso ti troverò e se non ci sarai, ti aspetterò.
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 
 
12-04-2005 
Chiusa una porta,si aprirà un portone
Nella vita bisogna sempre reagire, rialzarsi ed andare avanti, poichè "Chiusa una porta,si aprirà un portone"...e comunque bisogna sempre verificare, poichè una porta apparentemente chiusa, potrebbe essere invece aperta, a meno che tu stesso, con coscienza e determinazione, non abbia deciso di murarla addirittura !
by Marco Scocchera | commenti (3) | rispondi | modifica | trackback
 
 
05-04-2005 
L'ANGELO CHE STA DIETRO DI NOI
Ho sentito un piccolo fruscio nel momento di un triste sospiro e mi è piaciuto pensare che sei tu.
by Bruno Russo | commenti (0) | rispondi | modifica | trackback
 

Sito Online di Euweb